EVANGELO DI MATTEO CAP 13


 Parabola del tesoro nascosto della perla, e
della rete

44<<
Di nuovo il regno dei cieli è simile a un tesoro nascosto in un campo, che un
uomo avendo trovato, nasconde; e per la gioia che ne ha, va vende tutto ciò che
ha e compera quel campo.

45
Ancora il regno dei cieli e simile a un mercante che va in cerca di belle
perle.

46
E trovata una perla di gran valore, va vende tutto ciò che ha, e la compera.

47
Il regno dei cieli è pure simile a una rete gettata in mare, che raccoglie ogni
sorta di cose.

48
Quando e piena, i pescatori la tirano
a riva e postisi a sedere, raccolgono ciò che è buono nelle ceste, mentre
gettano via quello che non è buono.

49
Così avverrà alla fine del mondo; gli angeli verranno e separeranno i malvagi
dai giusti,

50
e li getteranno nella fornace del fuoco. Li sarà pianto e stridor di denti
>>.

51
Gesù
disse loro: << avete capito tutte queste cose?>>. Essi gli
dissero: <<Si Signore>>.

52
Ed egli disse loro: << Perciò ogni scriba*ammaestrato per il regno dei
cieli e simile a un padrone di casa che trae fuori dal suo tesoro cose
nuove  e vecchie>>.        
(Evangelo
di Matteo cap 13:v44-45-46-47-48-451-52)

Advertisements

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s